domenico
cilenti
A colorare le pagine del diario Spirito Contadino è l’incantevole scenario del Gargano, dove ad accoglierci nel suo raffinato e caratteristico ristorante "Porta di Basso", arroccato a picco sul mare verde smeraldo, nel pieno centro storico della sua amata Peschici, c'è Domenico Cilenti.
Parlare di Domenico Cilenti è narrare la storia di un ragazzo peschiciano che dopo aver conseguito il diploma, decide di seguire le orme di sua madre e comincia la sua esperienza ai fornelli nel ristorante di famiglia, dove inizia a sperimentare la sua abilità culinaria. Numerose esperienze professionali fatte in giro per il mondo, Olanda, Norvegia, America e Svizzera, gli trasmettono l’amore e la passione per la cucina, gli fanno maturare l'idea di mettersi in gioco e così decide di aprire un ristorante gourmet di alto profilo. Domenico patron chef, umile ed estroverso, audace e determinato, diventa in breve tempo uno dei più influenti cousine Chefs pugliesi nel mondo. Nei suoi piatti racconta il rapporto profondo con la tradizione, prodotti della terra e del mare, piatti che riportano alla memoria sapori semplici, con forme e abbinamenti nuovi, insoliti, intriganti. Gli ingredienti che utilizza sono esclusivamente del suo territorio, sani, naturali e di eccellente qualità. Ama e condivide la vision di Spirito Contadino e crede che la tradizione contadina pugliese possa esser rinnovata, attualizzata, sperimentata, proponendo una cucina semplice, alla portata di tutti, ma con quel tocco in più, essenza di creatività e grande professionalità. Domenico in continua evoluzione e ricerca, ha come obiettivo quello di far esaltare la cultura gastronomica della sua terra unendo lo spirito del mare con lo spirito della terra e divulgarla in tutto il mondo. Trae profonda ispirazione dai colori della natura che gli danno forza per regalare a se ai suoi ospiti ogni giorno piacere e soddisfazione.
leggi tutto
ridimensiona